Pubblicità su Facebook: come misurare il successo

Pubblicità su Facebook: come misurare il successo

Condividi

Oltre a due miliardi di utenti utilizzano Facebook ed è possibile raggiungerli con una precisione millimetrica, utilizzando tutte potenzialità che lo strumento Facebook Ads ci può offrire.

Che cos’è Facebook Ads?

Facebook Ads è la piattaforma nativa di Facebook per la pubblicazione di annunci al suo interno. Essa sfrutta le tonnellate di dati dei suoi utenti, inseriti spontaneamente durante la creazione del profilo. Conoscendo interessi e informazioni personali dei propri utenti è possibile proporre annunci pubblicitari mirati, rendendo Facebook Ads un perfetto strumento per il marketing.

Definizione degli obiettivi su Facebook Ads

La domanda necessaria da porsi, prima di creare una campagna a pagamento su Facebook, è quale sia l’obiettivo da raggiungere. Facebook stesso proporrà diversi obiettivi divisi in tre macro categorie che di solito si ritrovano anche nel funnel di marketing.

  • Awareness: il primo contatto con l’utente
  • Consideration: l’acquisizione del cliente
  • Conversion: l’utente diventa cliente, avviene la conversione


Sarà necessario scegliere un obiettivo in base alle proprie esigenze e a ciò che si vuole raggiungere con la campagna di marketing.

L’importanza del target

Dopo aver determinato quale sia l’obiettivo è importante sapere a chi sarà destinata la nostra campagna, quindi chi sarà il nostro pubblico. La possibilità di scegliere determinati parametri come la demografica, la località o gli interessi tramite i dati forniti da Facebook, aiuta a definire anche la dimensione del pubblico che rispecchia i requisiti selezionati.

Tramite il traffico del vostro sito e da fonti esterne è anche possibile definire un pubblico simile (lookalike). Se non avete un grosso traffico sul sito è possibile espandere il proprio pubblico, trovando utenti simili ai vostri tramite fattori di cui Facebook è a conoscenza.

facebook, ads, pubblicità, marketing

Quali elementi sono importanti da valutare

L’importanza del ROI e dei KPI è fondamentale all’interno dell’analisi delle nostre Facebook Ads. Ma vediamo cosa sono.

ROI return of investiment: è una metrica che calcolata preventivamente aiuta a dare una stima del “guadagno”.

  • Indica la rendita del capitale investito in una data attività 
  • Indica ai responsabili del marketing ciò che funziona e ciò che può essere migliorato


KPI sono degli indicatori che permettono di misurare la buona uscita di un progetto di marketing e sono strettamente legati agli obiettivi. Identificati questi ultimi, è necessario definire fin da subito gli indicatori principali.

I parametri di cui tenere conto

Tramite i KPI si può identificare come Facebook Ads contribuisca attivamente al raggiungimento degli obiettivi di marketing aziendali. Ecco alcuni parametri necessari da valutare e controllare.

  • Costo per risultato: quanto si è pagato per ogni singolo click o lead
  • Click: quante interazioni ha ottenuto la campagna pubblicitaria
  • CTR (Percentuale di click): le volte in cui gli utenti hanno cliccato sul post, diviso le volte che gli è stato mostrato
  • Punteggio: Facebook assegna un punteggio da 1 a 10 che valuta la risposta del pubblico rispetto all’inserzione

Uno degli indicatori principali è, per l’appunto, il ROI. Ma altri indicatori di prestazione possono essere il reach (numero di persone che vedono un contenuto), l’engagement del pubblico e i lead generati.

facebook, ads, pubblicità, marketing

Che problemi possiamo riscontrare?

Tramite l’analisi dei report delle campagne, si possono riscontrare alcune problematiche. Ecco le più frequenti.

  • Poche impression: il target è troppo ristretto ed è necessario modificare i dati specificati.
  • CTR bassa: l’annuncio probabilmente non è abbastanza attraente. Necessita un cambio di testo, immagine o qualcosa più adatto al pubblico scelto
  • Non c’è conversion: la landing page rispetta quanto promesso dall’annuncio?

Conclusioni

Non è sempre facile creare una campagna a pagamento perfetta, l’importante però è saper leggere i dati e riuscire a correggere il tiro. Riuscire a capire cosa vuole il pubblico e saperlo attirare, seguire le tendenze mantenendo una propria identità, sapere quale sia il nostro target e avere gli obiettivi ben definiti aiuta a creare buone Facebook Ads. 

Hai ancora dei dubbi? Ti serve una mano a capire quali siano i problemi nelle tue Facebook Ads? Contatta la nostra agenzia di marketing a Bergamo per una consulenza gratuita!

Compila il modulo per scaricare il PDF

Agenzia di comunicazione e marketing

Siamo partner HubSpot specializzati in inbound marketing e marketing digitale. Creiamo brand identity, illustrazioni e infografiche distintive. Progettiamo siti web dal design unico, con particolare attenzione alla user experience.

Inviaci la tua candidatura

Area Riservata

Archivio immagini
Ikonos

Ikonos srl

Agenzia di comunicazione e marketing a Bergamo
Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 10 – 24048 Treviolo
P.IVA 02049700160
Capitale Sociale € 51.480 i.v.
R.E.A. 258638 – SDI T04ZHR3
ikonos@pec.ikonos.tv