Cos’è una landing page e a cosa serve

Cos’è una landing page e a cosa serve

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Nel mondo del marketing digitale avrete sicuramente già sentito nominare qualche argomento sulla landing page o letteralmente “pagina di destinazione”.

Questo nome è spesso presente nelle ricerche di valide strategie di marketing. Adesso andremo a spiegarvi passo passo cos’è essenzialmente una landing page, a cosa serve e di quante tipologie è formata, ma soprattutto in quale modo una landing page può essere utile per agevolare, potenziare ed incentivare la lead generation di un sito web.

Cosa vuol dire landing page

Una landing page è una pagina internet che vive autonomamente, che ha il solo scopo di essere utilizzata come una base di approdo da parte di qualsiasi cliente che arriva lì tramite un collegamento web o un collegamento ipertestuale inviato tramite e-mail.

Le pagine di destinazione le avete spesso incontrate nel web, quando cliccate su un link e vi trasportano verso un sito internet che vi propone prove gratuite, vi permette di scaricare articoli pdf oppure vi fa iscrivere a una newsletter, insomma tutto quello che può servire al proprietario del brand.

In conclusione una valida landing page lavorerà convincendo l’utente a fornire i suoi dati personali in cambio del servizio che viene proposto. Le pagine di destinazione solitamente si possono trovare sui siti web del brand per aumentare le possibilità che il cliente atterri nel posto che desiderate.

Ovviamente considerate anche la possibilità di creare più landing page in modo che ognuna di loro sia personalizzata e creata apposta per le varie tipologie di clientela.

Differenze con i siti web

Non confondiamo una landing page con un sito web, sono due tipologie di pagine web differenti. La pagina di destinazione nasce per indirizzare un cliente verso il servizio che proponete ed essere utilizzata anche per i servizi a pagamento come i pay per click, un contributo economico ogni volta che si utilizza il link per approdare al servizio.

Per questo una pagina di destinazione non andrà mai in conflitto con il sito web, anzi migliorerete l’interazione dei vostri clienti aumentando le conversioni.

Cosa deve possedere una buona landing page?

Se siete interessati a creare una valida landing page vi consigliamo alcune caratteristiche di cui deve assolutamente essere provvista, cominciamo da un ottimo CTA (Call to action o invito all’azione). Una buon CTA deve poter invitare i clienti ad esempio a:

  • Registrazione per un seminario.
  • Scaricare buoni sconto.
  • Fornire informazioni di contatto.
  • Iscrizione ad una newsletter.

Successivamente studiate un layout molto semplice con un effetto visivo di impatto. Il cliente che arriva su questa pagina deve leggere titoli accattivanti e deve essere portato a cliccarci all’interno.

Come abbiamo ampiamente descritto prima, il principio base di una pagina di destinazione è quella di portare il vostro cliente a compiere determinate azioni. Per questo la pagina di destinazione dovrà essere molto semplice e saper mettere in risalto il link da cliccare.

È molto importante limitare la navigazione. Dopo avere condotto un utente qualificato alla pagina perché compia un’azione, meglio non inserire elementi di distrazione. È fondamentale che nelle landing page la barra di navigazione sia nascosta.

Per migliorare ed aumentare le conversioni con i tuoi potenziali clienti andiamo a vedere quante differenti tipologie di landing page esistono.

Cosa deve possedere-una buona landing page

Landing page per aumentare clientela

Una pagina di destinazione, realizzata per aumentare la clientela, deve essere intelligentemente strutturata per poter portare ad aumentare la conversione della clientela e riuscire a finalizzare l’obiettivo che vi siete proposti, che sia una vendita, un’iscrizione oppure una semplice raccolta dati per la vostra mailing list.

Landing page per la vendita

Questa tipologia di pagina è molto delicata, occorre studiarla alla perfezione nei minimi dettagli, perchè non state chiedendo al cliente di ottenere un buono sconto, ma state chiaramente tentando di vendere qualcosa.

La pagina dovrebbe presentarsi con un contenuto accattivante, una buona offerta ed anche un tasto di uscita nel caso in cui il vostro cliente non si senta interessato.

Landing page per la vendita

È utile avere una landing page?

Ebbene si. Se avrete costruito un ottimo sito web ed il vostro obiettivo è quello di aumentare la generazione di contatti e il numero di vendite, con delle landing pages ottimizzate, migliorerete il posizionamento SEO del vostro sito web, costruendo attorno al vostro marchio una clientela fidelizzata.

Vuoi sapere di più sull’utilizzo e sulle funzionalità delle landing pages? Hai bisogno di realizzarne una? Contatta la nostra agenzia web per una consulenza gratuita.

Compila il modulo per scaricare il PDF

Agenzia di comunicazione e marketing

Siamo partner HubSpot specializzati in inbound marketing e marketing digitale. Creiamo brand identity, illustrazioni e infografiche distintive. Progettiamo siti web dal design unico, con particolare attenzione alla user experience.

Contatti

Ikonos – Agenzia di comunicazione e marketing
Via Carlo Alberto Dalla Chiesa 10/51
24048 Treviolo

Orari di apertura
Da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.00

Lavora con noi – Inviaci la tua candidatura di lavoro

Lavora con noi

Inviaci la tua candidatura

Area Riservata

Ikonos srl

Agenzia di comunicazione e marketing a Bergamo
Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 10 – 24048 Treviolo
P.IVA 02049700160
Capitale Sociale € 51.480 i.v.
R.E.A. 258638 – SDI T04ZHR3